La sussidiarietà in mostra a Cervia

Il prossimo 17 marzo a Cervia si inaugura una mostra che mette al centro la solidarietà. Si tratta di “150 anni di sussidiarietà. Le forze che cambiano la storia sono le stesse che cambiano il cuore dell’uomo”. L’inaugurazione si terrà alla Vecchia Pescheria, Piazza Pisacane, a partire dalle ore 15:30.

La mostra, realizzata nel 2011 in occasione del Meeting per l’amicizia fra i popoli, fa parte delle celebrazioni che quest’anno coinvolgeranno il comune di Cervia in occasione dei 150 dell’unità d’Italia. “150 anni di sussidiarietà. Le forze che cambiano la storia sono le stesse che cambiano il cuore dell’uomo” è promossa dalla Fondazione per la Sussidiarietà vuole celebrare tutti coloro che hanno fatto dell’aiuto al prossimo – al di là dell’intervento dello Stato – un motore economico e sociale per il Bel Paese. La mostra sarà aperta fino al prossimo 25 marzo, tutti i giorni dalle ore 16:00 alle ore 18:30. E’ possibile, previa prenotazione, richiedere delle visite guidate chiamando il numero 393.4772452.

Questo evento, inoltre, si inscrive nella galassia di mostre, concerti, manifestazioni e cerimonie, che per tutto il 2012 animeranno il Comune di Cervia, che quest’anno celebra i primi cento anni di Milano Marittima. Tra la fine del 1911 e la prima metà del 1912, infatti, fu firmato l’accordo che diede vita alla città giardino, su iniziativa di un gruppo di cittadini di Milano. Per la stesso motivo a Milano, fino a fine marzo, l’Urban Center (in pieno centro storico) celebrerà Cervia e Milano Marittima con concerti, mostre fotografiche e buffet dal sapore romagnolo.

I commenti sono chiusi.