Hotel Cervia: la tua vacanza in Riviera

Scopri tutti gli Hotel Cervia presenti in Città, informazioni ed eventi che si svolgono durante la tua vacanza al mare…

Cervia è una località sulla costa adriatica in provincia di Ravenna. È un centro di circa 30mila abitanti che è oggi noto soprattutto per essere meta del turismo di massa, sia italiano che europeo. L’industria turistica è infatti oggi il principale motore della sua economia, grazie ad alcuni punti di particolare attrazione, come Pinarella e Milano Marittima. La spiaggia di Cervia, bassa e sabbiosa come tipico della Riviera romagnola, conta oltre duecento stabilimenti balneari, tutti attrezzati e rinnovati. Dal 1997 a Cervia viene assegnata la Bandiera Blu, riconoscimento alle coste europee che assolvono alcune caratteristiche di qualità, sia per quanto riguarda le acque, sia per quanto riguarda i servizi al turismo.

Agli Hotel di Cervia si aggiungono gli stabilimenti balneari che mettono a disposizione del turista tutta una serie di attività ludiche e sportive da praticare in spiaggia: beach volley, beach soccer, surf, beach tennis, sci nautico, bocce, pedalò a cui si aggiungono, ogni anno, novità. Molte strutture propongono miniclub per l’intrattenimento dei più piccoli e il relax dei più grandi. La sera molti bagni si trasformano in veri e propri locali notturni: si parte con un aperitivo danzante dal tramonto per arrivare a notte facendo festa e sorseggiando un drink sulla spiaggia. Inoltre tutta l’estate il cartellone di eventi di Cervia è pieno di feste tradizionali, fiere, sagre e mercati a cui ogni anno se ne aggiungono di nuovi: dal famosissimo Festival degli Aquiloni, Cervia Città Giardino, Borgo Marina Vetrina di Romagna, il Festival annuale di Radio Tre, il Vip Master di Tennis, il Campionato del Mondo di Sculture di sabbia e tanto altro. Tutti eventi che ogni anno riempiono gli ospitali Alberghi di Cervia.

Fondamentale, per Cervia, è la sua pineta: si tratta di un’area verde che si estende per oltre 260 ettari. La vegetazione è caratterizzata da due tipi di pino, il “Pino da pinoli” o “Pino Domestico” (Pinus Pinea) e il “Pino Marittimo” (Pinus Pinaster). A questi si aggiungono querce e pioppi. La pineta di Cervia, al suo interno, ha un Parco Naturale protetto di 30 ettari, comunque accessibile ai visitatori, ma dove si salvaguardano flora e fauna tipiche della zona. Immerse nel verde della pineta di Cervia si trovano le Terme cittadine: uno stabilimento dove l’acqua salsobromojodica e i fanghi estratti dalle saline vengono utilizzati a scopi benefici e terapeutici.

Storia e tradizione durante il tuo soggiorno in un Hotel Cervia

Soggiornando in un Hotel di Cervia potrete scoprire la storia legata alle saline, le cui tracce si fanno risalire fino all’epoca etrusca. La città ha avuto il nome greco di Ficocle per tutta l’età romana: prese il nove di Cervia nel 709, per volere dell’esarca Teodoro. Inizialmente la città sorgeva a qualche chilometro dall’attuale centro urbano: per volere di Papa Innocenzo XII, nel 1697, la città fu “spostata” per garantirle un ambiente più salubre. La leggenda vuole che l’attuale nome di “Cervia” derivi da un incontro che il vescovo di Lodi, in un periodo non ben identificato, ha fatto con un cervo nella verde che circonda la città. L’animale, riconosciuta la santità dell’uomo, si inginocchiò di fronte a lui. La storia è tutt’ora celebrata: lo stemma della città raffigura un cervo dorato immerso nel verde. Cervia offre anche numerosi monumenti storici e di interesse culturale tra cui la Chiesa di Stella Maris, il Magazzini e il Museo del Sale, la Chiesa di Sant’Antonio.

Scopri tutti gli hotel 2,3 e 4 stelle presenti nella città del sale!